Ornella Muti: con Amadeus all’Ariston per la serata inaugurale del Festival di Sanremo

Cinquanta anni di carriera e circa 200 film girati con i più affermati registi: con un risultato così Ornella Muti rappresenta degnamente una delle icone femminili del cinema italiano a livello internazionale. L’attrice ha accettato l’invito di Amadeus, direttore artistico del Festival di Sanremo, che le ha chiesto di essere con lui sul palco nella serata inaugurale della kermesse canora.

Ornella Muti, che compirà 69 anni il prossimo 9 Marzo, è entusiasta per l’esperienza sanremese che l’aspetta. “Sono felicissima per tanti motivi: uno di questi è la possibilità di offrire un momento di svago in una fase di grande cupezza. Cerchiamo di non fare un Sanremo pesante, non ne abbiamo bisogno“, ha dichiarato.

L’attrice, che nel 1994 è stata incoronata come la donna più bella del mondo da Class, porterà sul palco dell’Ariston alcuni temi che le stanno particolarmente a cuore. “Affronterò argomenti come il sostegno per il pianeta, il richiamo a ognuno di noi a fare uno sforzo per il futuro, per un’eredità sostenibile da lasciare ai nostri figli e nipoti. Dei rischi legati al clima, per esempio, si parla da tempo, ma passa sempre tutto in secondo piano. Ecco, mi piacerebbe toccare questi argomenti, ma con leggerezza“.

Ornella Muti è ancora un fiume in piena: nonostante la pandemia abbia bloccato la realizzazione di film, non si è mai fermata. Attualmente, infatti, è impegnata con uno spettacolo teatrale, per la regia di Enrico La Manna.

Sarà interessante rivedere Ornella Muti in veste di “paladina dell’ambiente” dopo che, per tanti anni, è stata l’emblema della Bellezza.

Ornella Muti
Ornella Muti

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap