Nanni Moretti, la scelta: “Il mio film non si trova sulle piattaforme”

Tre Piani, l’ultimo film realizzato dal regista Nanni Moretti, è arrivato al cinema lo scorso settembre (ne abbiamo parlato qui). Più volte Moretti è tornato a spiegare la sua posizione circa le piattaforme streaming che, complice la pandemia e le relative restrizioni, sembrano essere diventate ormai la regola.

Durante un recente proiezione della sua pellicola a Roma, il regista ha ribadito la scelta di aspettare l’uscita del film nelle sale piuttosto che affidarlo a piattaforme streaming per la sua diffusione.

Siccome quando scrivo, giro un film, lo produco e lo recito penso al cinema e alla sala come luogo per vedere il mio lavoro, ho aspettato un bel po’ che i cinema riaprissero. Non ho fatto come quei produttori che hanno venduto i loro film alle piattaforme.

La pellicola ha suscitato opinioni contrastanti, come è successo anche per l’omonimo romanzo dal quale è tratto, Tre Piani” di Eshkol Nevo.

Il libro da cui sono tratti la sceneggiatura e il film  parlano della nostra tendenza a condurre vite isolate, a fare a meno di una comunità che pensavamo non esistesse più. Ecco, la pandemia è come se avesse smascherato questa bugia. Il concetto di comunità è tornato alla ribalta. Dobbiamo affrontare e uscire tutti insieme da questo periodo così cruciale”, ha aggiunto il regista.

Sui personaggi femminili

Il film fa leva su alcuni personaggi femminili assai forti.

I personaggi femminili hanno un modo diverso di affrontare i conflitti. Gli uomini sono fermi, inchiodati alle loro convinzioni, alle loro paure e al senso assoluto di giustizia, convinti ostinatamente di stare dalla parte della ragione. I personaggi femminili cercano di ricucire e sciogliere i conflitti, di lasciare spazio all’ altro, un cambio di prospettiva non solo nella vita privata ma anche in quella pubblica.

Ecco cosa ha detto al riguardo Nanni Moretti, che oltre ad essere regista, è anche interprete dei film che dirige.

Nanni Moretti
Nanni Moretti

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap