Sanremo 2022: sul palco dell’Ariston niente Covid, ma amore e tanta leggerezza

Qualche giorno fa si è tenuta la prima audizione dei 25 brani in gara che parteciperanno al Festival di Sanremo 2022. Le gara si svlogerà dall’1 al 5 Febbraio prossimo (qui le biografie degli artisti in gara e degli ospiti).

In anteprima si può che la kermesse musicale – tanto attesa come ogni anno, sia dagli addetti ai lavori che dai telespettatori – si preannuncia particolarmente vivace e ricca di novità.

Stando a ciò che è trapelato da alcune indiscrezioni, questa edizione del Festival sanremese sarà caratterizzata da:

  • la predominanza di musica dance
  • atmosfere musicali anni Ottanta
  • la presenza di brani che parlano di amore e leggerezza.

Complessivamente il livello dei cantanti presente all’Ariston quest’anno è abbastanza alto. Lo stesso Amadeus, conduttore e direttore artistico, ha più volte precisato di riservare una particolare attenzione al mondo radiofonico. I brani in gara sono quindi piuttosto orecchiabili, con musicalità originali e curate, con testi che lasciano fuori i temi sociali, politici ed il Covid.

Tra nuovi arrivi e ritorni, si prevede nel complesso un Festival con vibrazioni alte, ottima musica e una gara avvincente.

Le cinque conduttrici del Festival

A condurre il festival in affiancamento al direttore Amadeus, ci sarà una conduttrice differente per ogni serata:

Vecchi e giovani a Sanremo 2022

Saliranno sul palco le “vecchie glorie” come Massimo Ranieri e Iva Zanicchi, ma ovviamente non mancheranno le nuove leve, come Sangiovanni e Ditonellapiaga (di cui abbiamo parlato qui => Ditonellapiaga e Rettore).

LEGGI ANCHE  Gianni Morandi: “Ho rischiato l’esclusione da Sanremo, ho un nuovo telefono per evitare guai”

Che vinca il migliore!

Sanremo 2022
Sanremo 2022

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap