Maria Chiara Giannetta dopo Sanremo rivela: “A trent’anni continuo ancora a cercare un equilibrio”

Chiunque abbia visto la foggiana Maria Chiara Giannetta sul palco dell’Ariston – Sanremo 2022 – accanto ad Amadeus (anche il pezzo con Maurizio Lastrico è stato divertentissimo) ha capito che, oltre ad essere un’attrice talentuosa, è una persona solare, allegra, ma con i piedi per terra.

Maria Chiara è una perfetta rappresentante della generazione Millennials: come tutti i suoi coetanei trentenni, è passata da un tempo rassicurante ad un presente e un futuro caratterizzati dall’inarrestabile avanzare della tecnologia. Tale passaggio le ha imposto di cercare l’equilibrio fra tradizione e innovazione.

Maria Chiara Giannetta e i social

I social network – come lei stessa ammette – non sono mai stati la sua passione.

Io, dopo un rifiuto iniziale, ho capito che non voglio subire i social, ma raggiungere un punto di incontro. Al giro di boa dei 30 anni mi sono prefissa di trovare il giusto modo di utilizzarli: sono un potente mezzo di comunicazione e, se ben gestiti, possono essere molto utili, specie se li consideri non solo una vetrina, ma uno scambio culturale e una fonte di informazione. Saperli vivere bene dipende solo da noi”, ha dichiarato.

Maria Chiara Giannetta
Maria Chiara Giannetta

L’attrice pugliese ha anche rivelato, in un’intervista per il settimanale “Vanity Fair”, di essere riuscita a sconfiggere l’ossessione per l’aspetto fisico, che le creava non pochi conflitti interiori. “Ho realizzato che l’importante è sapersi ascoltare, e fare quello che ti fa stare bene. Un periodo sono in forma smagliante e faccio un sacco di sport, un altro prevale la pigrizia e prendo qualche chilo. Però noi Millennials siamo state intelligenti: abbiamo smesso di essere competitive realizzando che, quando facciamo squadra, siamo molto più forti dei maschi. Se individuale, la nostra sensibilità può essere penalizzante, quando viene condivisa invece diventa un’esplosione di forza”.

Il sogno

Poi, Maria Chiara Giannetta ha dichiarato di avere un sogno nel cassetto: quello di diventare regista. “Forse allora avrò uno sguardo ancora più comprensivo, verso me stessa e verso gli altri”.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap