Lory Del Santo a Diva e Donna: “Sono stata in carcere e volevano uccidermi”

La showgirl Lory Del Santo ha rivelato al settimanale “Diva e Donna” un episodio della sua vita che non tutti conoscono. L’aneddoto che ha raccontato si riferisce a quando, all’età di 19 anni, fu messa in carcere per sbaglio, a causa di uno scambio di persona. Per un breve periodo Lory Del Santo è stata rinchiusa al Regina Coeli di Roma, dove una detenuta tentò addirittura di ucciderla.

Il motivo per cui la showgirl fu incarcerata riguardava una vicenda di droga, alla quale però lei era del tutto estranea.

Fu uno scambio di persona, non c’entravo nulla… È stato assurdo… Ero innocente, sono rimasta dentro per 10 giorni.

Anche se per fortuna l’esperienza in carcere è durata poco tempo, Lory Del Santo (oggi 63enne) ha dichiarato che non potrà mai dimenticare quei giorni trascorsi in galera.

Hanno tentato di uccidermi. Durante l’ora d’aria una detenuta mi ha stretto le mani al collo per avere la mia collanina. Mi stava soffocando, ho resistito.

Nei giorni seguenti, impaurita da quell’episodio, è rimasta in disparte aspettando che la giustizia facesse il suo corso, appurando finalmente la sua innocenza. E così è stato.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap