A Rimini apre il Fellini Museum: polo museale per celebrare il Maestro del Cinema

Rimini, città in cui il famoso regista Federico Fellini è nato, ha pensato di omaggiare il grande Maestro cineasta con l’apertura di un “polo museale diffuso”. Il Fellini Museum, che ha aperto il 19 agosto le porte ai visitatori, è infatti un vero e proprio contenitore culturale. Il museo rientra nel più ampio progetto di riqualificazione del centro storico riminese.

Il Museo si snoda attraverso le strade del centro storico, per finire intorno al Castel Sismondo. Qui è stata ricavata una piazza con arena all’aperto, prati e al centro un anello (un richiamo al circo felliniano). Nel percorso museale “diffuso” rientrano anche i due teatri recentemente ristrutturati, il teatro Galli e il cinema Furor.

Per gli appassionati di cinema questo Museo è davvero interessante perché propone del famoso regista romagnolo una lettura diversa, moderna e al tempo stesso rispettosa del passato e della poetica dell’artista.

Ogni visitatore del Museo potrà quindi entrare nel mondo felliniano, che è stato ricreato con cura e nei minimi particolari. “Ci si rende conto soprattutto dall’estero di quanto Fellini sia stato importante per la cultura nazionale e internazionale del Novecento, dunque la città che ha avuto la fortuna di vederne i natali ha fatto bene a creare un museo a lui dedicato“. Queste sono le parole di uno dei curatori del polo museale, Marco Bertozzi.

Il Fellini Museum sarà presentato ufficialmente il 31 agosto prossimo durante la Mostra del Cinema di Venezia. “Il sogno diventa realtà”, ha detto il Ministro Dario Franceschini.

Solo poche settimana fa Papa Francesco aveva dichiarato la sua passione per il cinema di Fellini.

LEGGI ANCHE  Papa Francesco: “Adoro il cinema italiano". Tra i preferiti Fellini e Magnani.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap