Confessione Reporter: il 17 Febbraio su Rete 4 il reportage di Stella Pende

La giornalista Stella Pende sarà la conduttrice di “Confessione Reporter”, l’inchiesta che si aggancia all’attualità più stretta, quella che tratta della crisi generata dalla pandemia negli Stati Uniti. Il 17 Febbraio, su Rete 4, sarà possibile seguire l’inchiesta realizzata da questa giornalista che è, in pratica, un viaggio nell’America, considerata da sempre come modello globale di ricchezza e benessere.

Le conseguenze del Covid sull’economia e società americana

Stella Pende guiderà i telespettatori alla scoperta delle conseguenze della pandemia da Covid-19 sul sistema sociale, su come questa emergenza sanitaria abbia cambiato la vita dei cittadini americani. Ad esempio, sarà interessante capire come affrontano tale periodo di crisi economica i proprietari dei lussuosi hotel newyorkesi da tempo senza clientela.

Uno sguardo su altri paesi del Sudamerica

L’inchiesta prosegue nei Paesi in cui il virus sta facendo strage (Brasile e Sudamerica), con le sue varianti più contagiose e letali, e alla Siria devastata dalla guerra, nei campi profughi in cui parlare di distanziamento sociale è inimmaginabile.

Stella Pende ha all’attivo numerose prestigiose collaborazioni: quella più lunga è presso la redazione del settimanale “Panorama”. Laureata in Lettere e Filosofia all’Università la Sapienza di Roma, ha conseguito il titolo di giornalista nel 1979. Ha pubblicato tre libri e condotto varie trasmissioni televisive, tra cui “Professione Reporter”, prima su Italia Uno, poi passato a Rete 4.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap