Cesare Cremonini e il periodo buio: “Sentivo un mostro dentro me”

Cesare Cremonini si è raccontato in una intervista al “Corriere della Sera”. Ha raccontato di aver vissuto un periodo orribile, di aver lottato contro la schizofrenia. “Quasi ogni giorno, sempre più spesso, sentivo un mostro premere contro il petto, salire alla gola. Mi pareva quasi di vederlo” – ha raccontato il cantante – che ha spiegato anche come è riuscito ad individuare il suo problema.

“Perché andai dallo psichiatra? Per accompagnare un’altra persona. Poi gli raccontai di me, di quel che provavo. I sintomi crescenti: la sensazione fisica di avere dentro di me una figura estranea”, ha detto al quotidiano.

Poi si è soffermato sui particolari, descrivendo anche questo mostro: “Braccia corte e appuntite, gambe ruvide e pelose. La diagnosi era: schizofrenia. Percepita dalla vittima come un’allucinazione che viene dall’interno. Un essere deforme che si aggira nel subconscio come se fosse casa sua”.

Leggi anche–> Ilary Blasi in cucina: che disastro con la focaccia! | Video

Ma questo, come ha raccontato l’artista, è stato solo il principio perché è seguito un periodo buio: “due anni di ossessione feroce per la musica sempre chiuso in studio, anche la domenica. Smisi di tagliarmi la barba e i capelli. Superai i cento chili. Non facevo più l’amore, se non da ubriaco. Avevo smesso qualsiasi attività fisica”.

Poi ha fatto la cura: camminava e prendeva i farmaci. Quindi “Sono tornato dallo psichiatra alla fine del primo tour negli stadi. Mi ha chiesto se vedevo ancora i mostri. Gli ho risposto di no, ma che ogni tanto li sento chiacchierare. E lui: ‘Let them talk’ (lasciali parlare, n.d.r.)”. Da qui è nato appunto il titolo del suo nuovo album in uscita in questi giorni.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Serena Marotta

Serena Marotta è nata a Palermo il 25 marzo 1976. "Ciao, Ibtisam! Il caso Ilaria Alpi" è il suo primo libro. È giornalista pubblicista, laureata in Giornalismo. Ha collaborato con il Giornale di Sicilia e con La Repubblica, ha curato vari uffici stampa, tra cui quello di una casa editrice, di due associazioni, una di salute e l'altra di musica, scrive per diversi quotidiani online ed è direttore responsabile del giornale online radiooff.org. Appassionata di canto e di fotografia, è innamorata della sua città: Palermo.

Un pensiero su “Cesare Cremonini e il periodo buio: “Sentivo un mostro dentro me”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

577 views
Share via
Copy link
Powered by Social Snap