Festival di Sanremo 2022: le nuove regole, ecco cosa cambia a Febbraio

Il Festival della Canzone Italiana che si svolge a Sanremo ogni anno è un appuntamento molto atteso dagli “addetti ai lavori” ed anche dal pubblico. Per quanto riguarda la prossima edizione, sono già trapelate alcune notizie. Il conduttore del Festival di Sanremo 2022 sarà ancora una volta Amadeus, che si riconferma anche come direttore artistico della kermesse musicale.

Il Festival, che si terrà dal 1° al 5 febbraio 2022 presso il Teatro Ariston, tornerà finalmente con il pubblico presente in sala. Ad affrontare la gara canora ci saranno in tutto 24 cantanti, di cui 22 sono big della canzone italiana e 2 che arrivano dalle selezioni di  Sanremo Giovani.

Tra le novità principali della prossima edizione c’è sicuramente il cambio del sistema di votazione (formato da tre giurie autonome per i giornalisti accreditati nelle prime due serate: Radio e tv, web, carta stampata) e il debutto della giuria “Demoscopica 1000”. E’ invece confermato il meccanismo del Televoto per dare la possibilità al pubblico a casa di poter votare gli artisti in gara.

Nella quarta e quinta serata del Festival, invece, le tre giurie autonome dei giornalisti voteranno come se fossero una Giuria Unica, andando così ad aggiungersi alla Demoscopica 1000 e al Televoto.

Per quanto concerne le regole a cui il pubblico dovrà attenersi, vi è quella del possesso del Green Pass per accedere alla sala del teatro e assistere alla manifestazione canora.

Come succede ogni anno, il vincitore del Festival di Sanremo 2022 rappresenterà l’Italia al prossimo Eurovision, che si terrà in Italia (in seguito alla vittoria nel 2021 dei Maneskin), a Torino.

LEGGI ANCHE  Checco Zalone Superospite al Festival di Sanremo 2022

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap