Estate 2021: 22 milioni scelgono di restare in Italia

A fronte dei 6,5 milioni di italiani che hanno deciso di non partire in vacanza (per timore del coronavirus), una buona fetta di connazionali (circa 22 milioni) ha invece scelto di trascorrere l’estate 2021 nel Belpaese.

In totale sono 26 milioni gli italiani che si concederanno una vacanza estiva, grazie al miglioramento nel numero dei contagi e alla diffusione dei vaccini sull’intero territorio nazionale.

Circa 11 milioni di italiani si dichiarano ancora indecisi sul da farsi. Forse, come succede spesso, si riservano di prendere una decisione all’ultimo momento.

A raccogliere e diffondere questi dati sono gli istituti di ricerca mUp Research e Norstat, che hanno realizzato un’indagine su un campione di individui in età compresa fra 18 e 74 anni.

Più di 4 milioni e mezzo di italiani ha già effettuato una prenotazione presso le strutture turistiche. Secondo le previsioni, la prossima estate potrebbe vedere un boom delle vacanze nei villaggi turistici. Un’altra sistemazione che piace tanto agli italiani è l’affitto di case nei luoghi turistici per brevi periodi.

Il mezzo di trasporto scelto per gli spostamenti vacanzieri estivi è sempre l’automobile, seguita da autobus, camper, roulotte.

Il 55% degli italiani intervistati ha dichiarato di aver previsto la partenza nel mese di Agosto, a fronte del 36% che invece partirà a Luglio.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap