Antonello Venditti: compie 72 anni uno dei “grandi” della Scuola Romana

Spegne 72 candeline oggi uno dei cantautori italiani più amati, rappresentante della Scuola Romana insieme ad altri grandi della musica come Claudio Baglioni e Renato Zero. Lui è Antonello Venditti, che è nato appunto l’8 Marzo 1949 a Roma.

Oltre ad essere molto popolare e apprezzato dal pubblico per alcuni brani indimenticabili che hanno segnato la storia della musica italiana, Antonello Venditti è annoverato tra gli artisti che ha venduto il maggior numero di dischi in assoluto.

Nel 1975 il cantautore ha sposato l’attrice Simona Izzo, dalla quale ha avuto un figlio. Il matrimonio, però, è terminato dopo tre anni. Tra i successi di Venditti ricordiamo nel 1984 il brano “Ci vorrebbe un amico”, ma anche l’inno che compose per la sua squadra del cuore, la Roma, “Grazie Roma” ed altri come “Alta Marea”, “Amici Mai” , oppure la mitica canzone “Sotto il segno dei Pesci”.

Uno dei suoi “classici” però resta “Roma Capoccia”, che è una vera e propria dichiarazione d’amore del cantautore per la Capitale, da cui non si è mai allontanato.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap