Procida è Capitale Italiana della Cultura 2022, il Sindaco: “Siamo onorati”

La cultura non Isola”: è stato questo lo slogan presente nel dossier presentato per la candidatura di Procida come Capitale Italiana della Cultura 2022.

Oggi è stato emesso il verdetto definitivo: l’isola di Procida, situata nella parte occidentale del Golfo di Napoli, è stata scelta tra altre dieci bellissime località italiane.

Alla designazione di Procida quale Capitale Italiana della Cultura per il prossimo 2022 ha preso parte il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini.

Questo evento rappresenta “un segnale per il futuro, la ripresa”, in un anno che Franceschini ha definito “complicato per tutti”.

Il Sindaco di Procida: è un’opportunità storica

Il primo cittadino dell’isola, Raimondo Ambrosino, non nasconde la sua grande soddisfazione per la scelta di Procida tra le dieci località finaliste, e dichiara entusiasta: “Siamo onorati. È un’opportunità storica per una piccola isola che senz’altro coglieremo lavorando sodo per rendere orgogliosa l’Italia di questa bella scelta“.

Come sottolineato nel dossier di candidatura, Procida è considerata modello di pratiche di inclusione, dinamiche relazionali e cura dei beni culturali e naturali.

Procida tra libri e cinema

La bellezza di Procida ha conquistato letterati e registi, che qui hanno deciso di girare pellicole che sono rimaste nella storia del cinema. L’isola del Golfo di Napoli è stata location di alcune tra le scene più belle del celebre film “Il Postino“, con Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta.

A Procida è nato Arturo, il protagonista del romanzo L’Isola di Arturo, uno dei libri più belli e apprezzati di Elsa Morante.

LEGGI ANCHE  L'isola di Arturo, romanzo di Elsa Morante (riassunto)

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap