Mina e Celentano: esce il nuovo singolo “Niente è andato perso”

Qualcuno ha definito quella di Mina e Celentano una delle coppie più belle della musica italiana. La prima volta che sono comparsi insieme sulla scena musicale risale ormai a 25 anni fa. Oggi, proprio al fine di suggellare l’amicizia e il sodalizio artistico che lega questi due “grandi” della musica leggera, è stato realizzato un cofanetto speciale, intitolato “Mina Celentano – The Complete Recordings” (disponibile dal 26 novembre ma già prenotabile).

Si tratta di una raccolta dei duetti dei due cantanti registrati in studio.

Niente è andato perso (Mina e Celentano)

Tra questi, è stato ripreso un brano risalente ad alcuni provini del 2016, dal titolo “Niente è andato perso”. E’ questo il singolo in uscita domani, 26 Novembre. In attesa di un nuovo album che, forse, potrebbe arrivare nel 2022.

Mina e Adriano sono due giocherelloni, si vogliono bene fin da ragazzini.

– Ha dichiarato la moglie del “Molleggiato”, Claudia Mori. L’intesa tra Mina e Celentano è sempre stata molto forte.

L’idea di fare qualcosa insieme piaceva ad entrambi, così nel ’98 hanno deciso di realizzare qualcosa di inedito, non autocelebrativo. Avevano fatto già delle cose in tv dove traspariva quanto loro due, insieme, fossero straordinari.

– ha detto invece il figlio di Mina, Massimiliano Pani.

“Hanno sempre lavorato con uno spirito forte, una grande simbiosi pur nella diversità. Hanno sempre avuto curiosità e spirito di leggerezza, ma anche grande serietà, che li ha contraddistinti e portati a risultati eccezionali” – ha concluso la Mori.

Intanto Adriano Celentano annuncia di essere pronto a ritornare in tv nel 2022.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap