Linda Evangelista, top model anni 90: “Sono stata sfigurata da un trattamento estetico”

La top model Linda Evangelista è stata sicuramente una delle donne più belle del mondo. Molti la ricordano per le passerelle e le copertine in cui appariva più splendida che mai. Negli anni Novanta la modella canadese era tra le più ricercate insieme a Kate Moss e Naomi Campbell.

In un recente post pubblicato su Instagram, la Evangelista ha rivelato di essere stata “permanentemente deformata” a causa di un raro effetto collaterale successivo ad un trattamento non chirurgico di “criolipolisi”. L’ex top model, ora 59enne, ha subito una metamorfosi così radicale del suo aspetto che oggi appare davvero irriconoscibile.

A seguito di ciò, è caduta in uno stato di profonda depressione. “Ho sviluppato una iperplasia adiposa paradossale che non solo ha messo in crisi le mie fonti di sussistenza, mi ha provocato anche una profonda depressione e un enorme disprezzo del mio aspetto. In questo processo mi sono chiusa in me stessa. Sono diventata una reclusa”, ha rivelato.

Il mondo della moda si è mobilitato nei suoi confronti per far arrivare alla modella la propria vicinanza. Tra i messaggi arrivati alla Evangelista quello di Naomi Campbell e di alcuni grandi stilisti.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap