Italia’s Got Talent 2021, è stato un grande successo: merito anche dei giudici come Frank Matano

Reduce dalla finale del programma “Italia’s Got Talent” terminato qualche giorno fa, uno dei giudici di questa edizione 2021, Frank Matano, ha rilasciato un’intervista nel quale ha spiegato i suoi progetti futuri. “Sto facendo un film con Diego Abatantuono, è una commedia che penso uscirà a fine anno. Mi auguro che si possa vedere al cinema…non si sa, però intanto sto facendo questa esperienza con Diego e sono veramente contento perché lui è un’icona della commedia italiana. Lavorare con Diego è un’altra grande fortuna che ti permette di imparare tante cose”, ha rivelato.

Circa la sua esperienza come giudice del programma insieme a Mara Maionchi e Federica Pellegrini, ha detto:

Mi sono divertito come un pazzo. Penso sia stata una delle edizioni più belle perché il gruppo dei giudici è super coeso. Noi ci vogliamo davvero bene”.

Nell’intervista Matano si lascia andare ai ricordi, raccontando i suoi esordi.

Ho iniziato su YouTube per noia, perché vengo da un paesino di 800 abitanti e lì ti devi inventare l’intrattenimento da solo. Da YouTube poi le Iene, ho fatto delle cose per Sky ma devo dire che non mi sono mai accorto (neanche adesso) di cosa mi accadesse intorno, tendenzialmente se mi diverto…va bene così. Cerco di impegnarmi al massimo per divertire, per far fare due risate alle persone che guardano e che stanno vivendo questo periodo di lockdown. Partecipare attivamente al fattore leggerezza degli italiani mi riempie di orgoglio”.

Sicuramente sentiremo ancora parlare di lui. Intanto, in bocca al lupo!

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap