Dopo vent’anni il delitto di Cogne in un documentario: ecco quando e dove vederlo

La vittima del delitto di Cogne fu il piccolo Samuele Lorenzi, di appena 3 anni. L’omicidio, consumatosi il 30 gennaio 2002, ha sconvolto l’Italia per l’efferatezza con cui è stato compiuto. L’unica indiziata della morte del bambino, avvenuta nell’abitazione in cui abitava con i suoi genitori a Cogne, è sua madre Annamaria Franzoni. La donna è stata condannata nel 2008 a 16 anni di reclusione, in quanto ritenuta responsabile dell’omicidio.

Nel 2019 è stata scarcerata per termine della pena.

I fatti

I fatti di cronaca sono riassunti nel nostro articolo: Annamaria Franzoni e il delitto di Cogne.

Anna Maria Franzoni al programma tv Porta a Porta
Anna Maria Franzoni al programma tv Porta a Porta

Il docufilm dopo 20 anni

Oggi questo caso di cronaca, che ha suscitato fin da subito gande clamore mediatico, è diventato un documentario, diretto dal regista Claudio Pisano.

Realizzato da Crime+Investigation e prodotto da Simona Ercolani di Stand By Me per A+E Networks Italia, il docufilm sarà trasmesso in prima visione sul canale 119 di Sky nei giorni di domenica 30 e lunedì 31 gennaio.

Nel documentario la triste vicenda è stata ricostruita nei minimi dettagli, avvalendosi anche delle testimonianze di Carlo Taormina, avvocato della Franzoni.

Vi sono inoltre i contributi del procuratore di Aosta e dei giornalisti che hanno seguito il caso con interesse nel corso degli anni.

Da quel 30 gennaio 2002, giorno in cui si è consumato un delitto efferato e cruento nei confronti di un bambino innocente che si trovava in casa con la sua mamma, sono trascorsi venti anni. Per l’occasione il documentario riaccenderà i fari su uno dei casi più eclatanti e seguiti della cronaca nera nazionale.

La casa di Cogne dove è avvenuto l'omicidio
La casa dove è avvenuto il delitto di Cogne

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Avatar photo

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap