Malore per Belen durante le registrazioni di “Tu si que vales”: i commenti sui social

Sempre più spesso i social diventano la cassa di risonanza di vicende che scatenano polemiche e commenti poco piacevoli nei confronti dei protagonisti. Ieri Belen Rodriguez, a soli otto giorni dal parto della secondogenita Luna Marì, ha postato su Instagram la sua recente disavventura, avvenuta durante le registrazioni del programma “Tu si que vales”, svoltesi a Roma.

A corredo dell’immagine in cui mostra il polso fasciato, la soubrette argentina ha scritto: “Sono tornata in hotel, non sono stata bene. Ho dovuto fare tre flebo perché ero disidratata. Ci ho provato ma non sono riuscita a registrare. Domani speriamo di riuscire…”.

“Mi guardo questa cucciola e tutto mi passa”, ha poi aggiunto, con la felicità che contraddistingue una neomamma innamorata della sua piccola.

Belen, che ha dato alla luce la sua bambina il 12 Luglio scorso, è già tornata al lavoro. Con il compagno e la piccola ha raggiunto Roma per registrare le puntate del programma che sarà trasmesso a Settembre. Ma evidentemente la soubrette, a pochi giorni dal parto, ha bisogno di un po’ di riposo in più.

L’episodio del malore di Belen (per fortuna non grave, in quanto imputabile ad una disidratazione), ha scatenato commenti al vetriolo da parte di alcuni haters. Qualcuno ha accusato la Rodriguez di essere troppo attaccata ai soldi in quanto non ha preso neppure un giorno in più di riposo per la maternità. Altri ancora hanno accusato la soubrette di essere un’incosciente, perché a soli 8 giorni dal parto è rischioso affrontare lo stress del lavoro.

Belen, molto elegantemente, ha scelto di non rispondere e di farsi scivolare tutto addosso. Saggia decisione.

LEGGI ANCHE  Belen Rodriguez: “Sono agli sgoccioli della gravidanza, sto per esplodere”

Stamattina ha aggiornato i follower che la seguono con trepidazione annunciando: “Sto meglio”. La manager Antonia Achille le fa eco dicendo: “Ieri siamo usciti con la carrozzella, ve lo volevo dire: non riusciva neanche a camminare”.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap