Auguri Topo Gigio: 62 anni fa appariva per la prima volta in tv

Topo Gigio è un personaggio entrato a pieno titolo nella storia della tv del nostro Paese. Il mitico topolino baffuto simpatico a bambini e adulti è comparso per la prima volta sul piccolo schermo ben 62 anni fa, ossia l’11 febbraio del 1959, durante la trasmissione della Rai “Alta Fedeltà”.

Il pupazzo, che si caratterizza per le grandi orecchie e la contagiosa simpatia, è nato dalla creatività di Maria Perego, mentre la voce apparteneva famoso cantante Domenico Modugno.

Nel 1960 Topo Gigio è stato il protagonista del seguitissimo programma per bambini “Storie di Topo Gigio” e del film “Le avventure di Topo Gigio”.

Dal 1961 al 1963 l’artista Dino Battaglia ha realizzato anche una serie a fumetti dedicata al Topo più amato della televisione.

Il topo dalle enormi orecchie è anche apparso nel programma di pubblicità che andava in voga in quel periodo, ossia “Carosello”, e lo ritroviamo in altre trasmissioni tv di grande successo, come lo Zecchino d’oro e Canzonissima.

Alcune celebri frasi pronunciate da Topo Gigio nelle sue apparizioni televisive “Strapazzami di coccole”, e “Ma cosa mi dici mai”? sono ormai entrate nel linguaggio comune.

Il successo di questo personaggio ha varcato i confini nazionali, raggiungendo soprattutto i Paesi dell’America Latina (Colombia, Brasile, Argentina).

Attualmente, su Rai Yoyo, stanno andando in onda gli episodi del cartoon di Topo Gigio, la nuova versione a cui ha anche partecipato la creatrice del pupazzo, Maria Perego, che è scomparsa nel 2019.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

387 views
Share via
Copy link
Powered by Social Snap