1° novembre, Giornata Mondiale Vegan 2021: il Veganismo fenomeno in crescita

E’ dal 1994 che si celebra ogni anno, in tutto il mondo, la Giornata dedicata al Veganismo. Il 1° novembre 1944, a Londra, venne fondata la prima “Vegan Society”, che nel 1994 ha compiuto il 50esimo anniversario.

Da allora il Veganismo ha continuato a diffondersi velocemente. Il World Vegan Day è stato istituito proprio allo scopo di promuovere e far circolare i principi della filosofia vegana, che si basano sul consumo di alimenti che non siano ottenuti con la morte o lo sfruttamento degli animali e che siano rispettosi dell’impatto ambientale.

I vegani, infatti, non includono nella loro alimentazione i cibi a base di pesce, carne, uova, latte, latticini e altri derivati, miele, e tutto ciò che deriva dagli animali. Il loro stile di vita è imperniato sull’utilizzo di prodotti e cosmetici che sono ottenuti senza alcuno sfruttamento animale o test su qualcuno di essi.

La scelta dei Vegani

Le motivazioni alla base di tale scelta possono essere diverse, etiche o ambientali. Il veganismo però non è una religione e non è regolato da severe imposizioni. Non è neppure una dieta oppure una moda del momento. Piuttosto, come sottolinea l’attivista vegano Steven Simmons, è un modo di pensare che rifiuta la violenza tra gli esseri viventi, siano uomini o animali.

Gli animali sono vittime innocenti della visione del mondo che asserisce che alcune vite sono più importanti di altre e che i potenti hanno il diritto di sfruttare i deboli e che il deboli deve essere sacrificati in nome di un bene più grande.

Queste le sue parole.

La forte espansione del Veganismo oggi non dovrebbe stupire dato che, già duemila anni fa, lo studioso Plutarco si chiedeva come fosse possibile che l’uomo possa mangiare altri animali.

LEGGI ANCHE  Differenza tra vegani e vegetariani

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap