Quanto dura un anno luce?

In questo articolo cerchiamo di rispondere alla domanda: quanto dura un anno luce? L’anno luce è un’unità di misura che si usa in astronomia. Corrisponde alla distanza percorsa dalla luce nell’intervallo di un anno.

Quanto dura un anno luce (Galassia di Andromeda)
La Galassia di Andromeda

La luce viaggia nello spazio ad una velocità di circa 300.000 chilometri al secondo, dunque un anno luce corrisponde a circa 9.461 miliardi di chilometri.

A questo valore si giunge nel modo seguente: 300.000 km al secondo x 60 secondi x 60 minuti x 24 ore x 365 giorni = km 9.460.800.000.000 (km percorsi in un anno).

Se osserviamo un corpo celeste lontano dalla Terra 300 anni luce, ciò significa che la sua luce impiega 300 anni per giungere fino a noi. Il che vuol dire che lo vediamo come era 300 anni fa. Oggi l’oggetto che osserviamo potrebbe essere diverso, o non esserci più.

La galassia di Andromeda dista da noi circa 2 milioni di anni luce: la vediamo cioè come era due milioni di anni fa. La luce proveniente dal nostro Sole impiega circa 8 minuti per giungere a noi, quindi la luce che ci illumina è quella di 8 minuti fa.

16 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

22 pensieri riguardo “Quanto dura un anno luce?

  • 25 Aprile 2012 in 21:14
    Permalink

    Ci si smarrisce al pensiero che noi vediamo "oggi" un corpo celeste, una stella, esistita centinaia di anni fa o addirittura migliaia o milioni…….; ed oggi realmente non esiste più! Non posso non considerare la grandiosità ed il mistero del creato, in cui viviamo!

    Rispondi
  • 25 Aprile 2012 in 21:20
    Permalink

    Un plauso anche ad Elena Pastori, per la semplicità e chiarezza con cui ha spiegato l'anno luce .

    Rispondi
    • 26 Aprile 2012 in 21:29
      Permalink

      mi fa piacere che anche Stefano Moraschini, baldo giovane,si unisca al plauso per Elena Pastori per la sua limpida spiegazione ( che certamente molte persone non sanno bene cosa sia ) su l'anno luce

      Rispondi
  • 25 Aprile 2012 in 21:29
    Permalink

    Ci si smarrisce almpensiero che noi vediamo "oggi" un corpo celeste, una stella, esistita centinaia di anni fa o addirittura migliaia o milioni……..ed oggi realmente non esiste più Non posso non considerare la grandiosità ed il mistero del creato, in cui viviamo!

    Rispondi
  • Pingback: Il Sole: la nostra stella

  • Pingback: La costellazione dell’Ariete

  • Pingback: La costellazione di Orione, il guerriero che illumina l’inverno

  • Pingback: La costellazione dei Gemelli

  • Pingback: La costellazione del Leone

  • Pingback: La costellazione del Cancro

  • Pingback: La posizione della Terra nella Via Lattea

  • 11 Novembre 2021 in 14:58
    Permalink

    Buongiorno,
    ottimo articolo, ma mi viene un dubbio. Trovo scritto: “La galassia di Andromeda dista da noi circa 2 milioni di anni luce: la vediamo cioè come era due milioni di anni fa”. Sulla base di quanto detto, forse, però, si doveva scrivere in quest’altro modo: “La galassia di Andromeda dista da noi circa 2 milioni di anni luce: la vediamo cioè come era due milioni di anni luce fa”. E così anche per tutti gli altri esempi precedenti, mancherebbe sempre il sostantivo “luce”. Forse mi sbaglio? Mi potresti delucidare meglio? Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap