Gaetano Curreri degli Stadio sta meglio: quali sono le sue condizioni di salute

Dopo il malore accusato ieri sera, durante un concerto a San Benedetto del Tronto, il leader degli Stadio Gaetano Curreri è stato subito ricoverato all’ospedale Mazzone di Ascoli Piceno.

Stamattina i componenti della band hanno sentito il cantante per telefono: a quanto pare l’infarto che lo ha colpito improvvisamente è stato superato senza alcun problema.

Il malore improvviso e la corsa in ospedale

Curreri, 69 anni, si è sentito male mentre stava per cantare “Piazza Grande”, il famoso brano di Lucio Dalla, che il pubblico aveva richiesto come bis. Ad un certo punto si è accasciato ed ha perso i sensi. Prontamente soccorso dai musicisti presenti con lui sul palco, è stato subito portato via in ospedale.

Le prime notizie fornite dai componenti del gruppo musicale riferivano di Curreri ricoverato in condizioni stabili in terapia intensiva. Oggi per fortuna la bella notizia: il frontman degli Stadio, storico gruppo italiano, sta meglio e ha superato anche questo brutto momento.

Nel 2003 Curreri ebbe un ictus

A Marzo del 2003, mentre cantava ad Acitrezza in occasione del Carnevale, fu colpito da un ictus. Ricoverato all’ospedale Garibaldi di Catania l’artista si ristabilì del tutto ed infatti è tornato subito a cantare e scrivere canzoni.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap