La costellazione dello Scorpione

Print Friendly

La costellazione dello Scorpione, in latino Scorpius, è una costellazione dello Zodiaco, una delle più brillanti. La sua posizione nel cielo è tra la Bilancia, ad ovest, ed il Sagittario, ad est, ed il periodo di migliore visibilità nel cielo dell’emisfero boreale è in estate, già da maggio a sud-est molto bassa sull’orizzonte, fino ad agosto, verso sud-ovest. Essendo però una costellazione australe, può non essere completamente visibile.

Costellazione dello Scorpione

Costellazione dello Scorpione

Le stelle principali della costellazione sono: Antares, stella supergigante rossa, splendente cuore dello Scorpione, è centinaia di volte più grande del Sole. Il suo nome etimologicamente significa “rivale di Marte” e dista circa 600 anni luce dalla Terra (un anno luce corrisponde a 9.461 miliardi di Km); Shaula, stella azzurra, la coda dello Scorpione; Sargas, stella gialla nella parte meridionale della costellazione; Dschubba, stella azzurra facente parte della testa; Wei, stella arancione; Girtab, stella azzurra, parte della coda dello Scorpione; Graffias, una delle stelle azzurre della testa.

Grazie alla sua posizione sovrapposta ad uno dei tratti più brillanti della Via Lattea, la costellazione dello Scorpione comprende anche numerose stelle doppie ed oggetti del profondo cielo, come nebulose ed ammassi, tra i quali: l’Ammasso di Tolomeo (M7); l’Ammasso Farfalla (M6) e la Nebulosa Farfalla (NGC 6302).

Originariamente, le chele dello Scorpione occupavano la parte di cielo che ora rappresenta la Bilancia. Secondo uno dei miti greci più antichi, lo Scorpione causò la morte del guerriero Orione pungendolo. Successivamente i due furono collocati dagli dei nella volta celeste, in modo da essere uno opposto all’altro: infatti, quando noi vediamo una delle due costellazioni in cielo, non vedremo di sicuro l’altra, perché posta al di sotto dell’orizzonte.




Articoli correlati:

Print Friendly

L'articolo ti è stato utile?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante