Perché la via di Broadway a New York è l’unica via “storta” della città?

Print Friendly

La via di Broadway, avenue di New York, è considerata la più ampia e antica direttrice nord-sud della città. Chiamata inizialmente con le denominazioni Heere Straat (Strada Alta) e più tardi Breetweg (Strada Larga), fino ad arrivare alla attuale Broadway. E’ definita come l’unica arteria non rettilinea, che ha origine già molto prima della fondazione della città.

Broadway
Broadway street è l’unica via storta di New York City

Difatti un tempo era considerata la via principale di caccia per le tribù pellerossa Irochesi e Algonchini e collegava da nord a sud quelli che oggi sono il Bronx e Manhattan. In seguito venne usata dagli olandesi, che la percorrevano per collegare il proprio insediamento posto sulla punta sud dell’isola con l’interno. Ad oggi segue ancora fedelmente l’antico sentiero di caccia.







Broadway si estende a partire da Manhattan, fino a metà dell’Upper West Side, continuando all’estremità meridionale, Bowling Green, fino ad arrivare a Broadway Bridge. Poi la via attraversa il Bronx, fino ad arrivare alla contea di Westchester. Da lì in poi, la strada attraversa diverse città, diventa strada nazionale “New York – Albany Post Road” ed in ultimo prosegue fino alla capitale dello stato di New York, Albany.

La via si snoda per ben 34 km, 27 a Manhattan e 7 nel Bronx ed un tempo attraversava anche l’attuale Central Park. Il suo percorso è rimasto invariato negli anni mantenendo la sua sinuosità, seguendo la struttura di un tempo e differenziandosi rispetto alle “avenue” sviluppate per il lungo e le “street” perpendicolari alle avenue. Il distretto dei teatri di Broadway è una delle attrazioni popolari di New York City. La parte più interessante di Broadway è quella conosciuta come la “Great White Way”, che attira ogni anno molti turisti da tutto il mondo.

New York City: Broadway
New York: una foto della via di Broadway

Broadway, nell’immaginario collettivo, è da sempre considerata una delle rappresentazioni più famose e scintillanti del mondo di successo statunitense. Molti cantanti, ballerini e professionisti del settore dello spettacolo, aspirano a lavorare per e negli innumerevoli spettacoli che la straordinaria location “Broadway” rappresenta ogni anno.







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante