Monica Vitti. La biografia dell’attrice nel libro di Cristina Borsatti

Esce oggi, 23 febbraio, in tutte le librerie d’Italia, il libro di Cristina Borsatti, intitolato “Monica Vitti”. E’ la biografia di Monica Vitti, una delle attrici italiane più amate nel mondo; già pubblicata nel 2005, viene riproposta in versione aggiornata dall’editore Giunti dopo la sua morte, avvenuta poco tempo fa.

Nel libro si mescolano episodi che raccontano la vita professionale e quella privata di Maria Luisa Ceciarelli (questo è il vero nome dell’attrice), diventata una musa ispiratrice per i più grandi registi di fama internazionale. Una diva che ha mantenuto inalterata nel tempo la sua umiltà, una mattatrice, un’artista camaleontica e completa, una donna coraggiosa.

La copertina del libro

Senza essere dichiaratamente femminista, Monica Vitti ha dato un importante contributo all’emancipazione delle donne, già a partire dal suo aspetto fisico così poco convenzionale per l’epoca. E poi non si è mai piegata a un mondo di uomini, ha puntato su talento e intelligenza, rimanendo sempre se stessa“, ha dichiarato l’autrice della biografia, che ha curato personalmente la ricerca del materiale per scrivere il libro.

A completare l’interessante volume c’è anche un inserto fotografico che comprende alcuni degli scatti migliori dell’attrice e le interviste a quattro registi con i quali Monica Vitti ha lavorato:

  • Ettore Scola,
  • Mario Monicelli,
  • Franco Giraldi,
  • Dino Risi.

“Per la Vitti hanno avuto solo parole piene d’amore”, ha concluso Cristina Borsatti.

=> Il libro su Amazon <=

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap