Viale dei tornado: cos’è ?

Print Friendly, PDF & Email

Il viale dei tornado è un termine comune utilizzato per indicare una regione centrale degli Stati Uniti d’America, nota anche come Tornado Alley.

Tornado
Tornado

Essa è la regione delle Grandi Pianure, nella quale i tornado si presentano con alta frequenza. Essa comprende interamente gli Stati di Oklahoma, Kansas, Arkansas, Missouri e Iowa; mentre sono compresi solo in parte Texas, Colorado, Louisiana, Minnesota, South Dakota, Mississippi, Illinois, Indiana, Nebraska, Tennessee, Kentucky e Wisconsin.

In quale periodo i tornado sono più frequenti?

I tornado possono presentarsi in ogni periodo dell’anno, ma sono più frequenti da aprile a settembre. Le pianure in queste zone si trovano tra le catene montuose degli Appalachi e delle Montagne Rocciose.

Qui lo scontro tra le correnti fredde provenienti dal Canada e quelle umide provenienti dal Golfo del Messico, provoca fronti temporaleschi di enorme intensità. Questi generano numerosi tornado, anche contemporaneamente.

Il record del viale dei tornado

Il record del maggior numero di tornado simultanei si verificò il 3 e 4 aprile 1974: 148 tornado in 13 stati.

Attenzione a non confondere i tornado con i cicloni o gli uragani.

Infine una citazione celebre sugli uragani:

Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo.

(Dal film: The Butterfly Effect, 2004)

Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante