Cactus Festival: i baby giudici nelle scuole italiane scelgono i cortometraggi

Partirà il prossimo 3 Maggio la prima edizione della rassegna Cactus international children’s and youth film festival, organizzata dalla associazione culturale Long neck doc. Per l’occasione sono stati coinvolti, nelle 20 regioni italiane, 12.576 alunni appartenenti a 687 classi della scuola dell’infanzia, primaria, e secondaria di primo grado.

Saranno proprio loro, gli studenti, a giudicare i 28 cortometraggi in concorso, naturalmente dopo averli visionati e valutati sulla base di alcuni precisi parametri. Tra i corto in gara ci sono anche 11 anteprime italiane, una europea ed una internazionale.

L’obiettivo principale di questo particolare Festival è quello di far scoprire storie appositamente realizzate per l’infanzia e la preadolescenza in modo da coinvolgere direttamente i bambini e i più giovani nella valutazione di quelle più emozionanti. Gli studenti potranno visionare i cortometraggi entro il prossimo 14 Maggio. La premiazione si svolgerà il 5 Giugno.

Alessandro Stevanon, direttore artistico del Cactus Festival, ha spiegato: “Abbiamo deciso di proporre un festival rivolto esclusivamente ai bambini e ai ragazzi perché questo periodo di pandemia ha messo a dura prova la centralità dell’infanzia e della preadolescenza nelle relazioni così come nelle espressioni culturali a esse dedicate“.

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

393 views
Share via
Copy link
Powered by Social Snap