Ci rivediamo lassù (Pierre Lemaitre)

Print Friendly, PDF & Email

amici, in 5 minuti. amici!

ci sono i romanzi di guerra, che sono dolorosi, e poi ci sono i romanzi del dopoguerra che sono più dolorosi ancora. perché uno dice la guerra è finita bella lì famo festa. invece è proprio il dopo che ti frega, i casini continuano e manco c’hai la giustificazione della guerra. tipo 54 di wu ming che è bellizzimo.

ci rivediamo lassù di pierrelemaitre – mondadori, 2014 è un libro sul dopo-prima-guerra-mondiale. è anche un libro su amicizia avidità tristezza disperazione genio.







Ci rivediamo lassù - Au revoir là-haut
Ci rivediamo lassù (2014 , titolo originale: Au revoir là-haut)

ci sono albert e édouard e diventano amici più per necessità che per caso. uno ricco l’altro povero uno figo l’altro meno e però poi succedono delle cose e la loro vita va un po’ in mona. perché appunto il dopoguerra è difficile, anche per chi ha combattuto e si aspetterebbe almeno un grazie e invece calci nel culo.

Una foto di Pierre Lemaitre
Pierre Lemaitre

pierre lemaitre è nato nel 1951, ma il libro “ci rivediamo lassù” sembra scritto da qualcuno che c’era proprio lì, che poi tante cose, manco le leggi nei libri. cioè tu sei giovane, lavori, hai progetti, arriva la guerra – che è già merda di per sé – passi un periodo orèndo, poi torni e che hai? oltre agli incubi la notte intendo. che hai? nulla. no lavoro no speranze solo tutto nero. che poi se ti va bene sei tornato, se ti va molto bene sei tornato sano, e gli altri?
quando si legge in questa guerra sono morti erjfejghkjengegòMILA soldati, cazzo, lo sappiamo quantificare nella nostra testa? no. prendiamo il bundle completo. ma ognuno è una persona.

comunque, lemaitre ha scritto altri libri che non c’entrano con questo, ma in tutti c’è qualcosa come una biscia che ti scende in gola.
c’è un punto, verso la fine, in cui piangere singhiozzando non è sufficiente. provate. è tipo mangiare una fruit joy senza masticar.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Arlec

Arlec

giro le pagine - solo così posso andare avanti è il nome della rubrica di arlec. arlec legge perché le piace. nella sua rubrica ci sono note sparse su quello che legge, che non sono proprio recensioni, ma pensierini.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante