Zorro è donna: cambio di genere nella serie tv di Robert Rodriguez

Chi è abituato al giustiziere vestito di nero e mascherato che sfodera la sua spada per difendere i deboli, dovrà decidersi a cambiare prospettiva. In un’ottica di abbattimento di ogni stereotipo riguardante i sessi, sta per arrivare “Zorro” al femminile.

La serie tv, attualmente in fase di attuazione e prodotta per conto di The CW, è stata scritta da Robert Rodriguez.

Non si sa ancora che la fiction avrà il titolo di “Zorro”, ma è sicuro che tratterà le disavventure di una giovane eroina decisa a tutto pur di vendicarsi della morte di suo padre. Unendosi ad una società segreta, la donna assumerà il nome e l’identità dello spadaccino fuorilegge.

Il regista Rodriguez avrebbe dovuto dirigere, alla fine degli anni Novanta, la pellicola “La maschera di Zorro” (1998) con Antonio Banderas come protagonista. Il film, però, alla fine, fu diretto dal collega Martin Campbell.

In tv Rodriguez ha prodotto e diretto altre due serie tv.

0 Shares

Ci siamo impegnati per scrivere questo articolo. Speriamo ti sia piaciuto. Se ti è stato utile, lascia un messaggio in fondo.

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Speriamo questo articolo ti sia servito. Noi ci siamo impegnati. Lascia un commento, per favore:

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap