Dracul, recensione del libro di Dacre Stoker e J.D. Barker

Print Friendly, PDF & Email

I romanzi storici hanno un particolare fascino, soprattutto se è possibile studiare le fonti storiche da cui sono stati ispirati. “Dracul. Come tutto ebbe inizio…” edito dalla casa editrice Nord è stato scritto con un buon piglio narrativo da Dacre Stoker – un discendente di Bram Stoker – e dall’autore best sellers J.D. Barker.

Dracul libro recensione commento copertina
Il libro “Dracul. Come tutto ebbe inizio…” è uscito in Italia il 20 giugno 2019

Inizialmente questo libro sembra un esperimento per raccontare in un altro modo un marchio generazionale famoso e abusato qual è la storia di Dracula. In realtà è un romanzo storico ben scritto, con una trama avvincente, un meccanismo narrativo riuscito e una fonte storica che interessa e affascina: gli archivi e gli appunti di Bram Stoker, autore del Dracula originale. Alla fine del libro sono riportati i materiali d’archivio che raccontano la genesi del capolavoro di Stoker.

Dracul: la trama del libro

Dracul” racconta la vita di Bram, il quale da piccolo soffriva di una malattia oscura che gli impediva di alzarsi dal letto.

Una tata di nome Ellen viveva con la sua famiglia da diversi anni e aveva su tutti uno strano ascendente. Durante una crisi della sua malattia Bram sta per morire e tata Ellen lo salva; ma nel farlo lo trascina verso le tenebre.

Bram se ne rende conto e insieme alla sorella Matilda indaga su Ellen scoprendo che la donna ha un passato e dei poteri oscuri. Per il resto della loro vita cercheranno di scoprire quali sono i poteri di Ellen e quali sono le forze oscure a cui è legata.

Dacre Stoker
Dacre Stoker

Commento e breve recensione

La trama è avvincente perché svela un meccanismo apparentemente semplice: la lotta fra il bene e il male. Ma in realtà ciò che sembra possibile diventa incredibile, e ciò che appare nascosto si palesa con una forza oscura e terribile, difficile da controllare.

LEGGI ANCHE  Libri di Marco Missiroli

Il romanzo non è solo una prova originale per rileggere un rappresentante del male, famoso e mitologico, come Dracula ma è anche un modo per leggere la storia di Bram Stoker. Il suo discendente Dacre Stoker nel libro la racconta con ricchezza di particolari e si appoggia a fonti storiche che ha studiato direttamente.

Insomma, molte parti del romanzo sono vere: dunque la storia dei vampiri ha una sua origine storica diversa da quella che film e rivisitazioni ci hanno fino ad oggi raccontato.

Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Fulvio Caporale

Fulvio Caporale

Fulvio Caporale è nato a Padova e vive a Milano. Laureato in Scienze Politiche svolge la professione di consulente editoriale e pubblicitario. Collabora con case editrici e giornali cartacei e online occupandosi di libri, arte ed eventi culturali. Ha tradotto testi letterari e tecnici dallo spagnolo, dal portoghese, dall'inglese e dal catalano.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante