Il parco nazionale di Yellowstone

Print Friendly, PDF & Email

Il parco nazionale di Yellowstone, in inglese Yellowstone National Park, si trova nella zona nord-occidentale dello stato del Wyoming ed arriva, anche se in piccola parte, fin negli stati del Montana e dell’Idaho, occupando un’estesa zona delle Montagne Rocciose.

Yellowstone National Park
Yellowstone National Park

Il parco, voluto dal 18º presidente degli Stati Uniti d’America Ulysses Simpson Grant per salvaguardare le ricchezze naturali del territorio, prende il nome dal più lungo fiume che lo attraversa: Yellowstone. Dopo aver attraversato il parco da sud a nord, va ad alimentare il lago omonimo, posto ad un’altitudine di 2.357 metri sul livello del mare, per poi ridiscendere creando spettacolari cascate.

Esteso per quasi 9.000 km² su una serie di altopiani di origine vulcanica ad un’altitudine media di 2.400 metri s.l.m., il parco nazionale di Yellowstone è il più antico del mondo: le sue porte vengono aperte il 1° marzo 1872.

Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1978, è noto per i suoi geyser, sorgenti di acqua calda che possono raggiungere temperature di 200°C e che emettono getti di acqua calda e vapore. Il nome geyser deriva da Geysir, il noto geyser situato nella valle di Haukadalur, in Islanda, che a sua volta deriva dal verbo islandese gjósa che significa “eruttare”, “emettere a fiotti”.

Igeyser di Yellowstone sono più di 300 ed i più grandi emettono getti di vapore che raggiungono i 50 metri. Il più celebre è l’ Old Faithful, il “Vecchio Fedele”, le cui eruzioni durano dal minuto e mezzo fino ai cinque minuti ed i cui getti sono alti fra i 30 ed i 50 metri, eruttati ad intervalli di 65-93 minuti. Il più grande geyser del parco è lo Steamboat Geyser.

Il geyser Old Faithful
Il famoso geyser Old Faithful

Le aree del parco

Il parco è distinto idealmente in cinque grandi aree o countries: Mammoth Country, a nord-ovest, è un’area termale ricca di sorgenti calde che formano meravigliosi terrazzamenti in pietra; Geyser Country, a sud-ovest, dove si trova il geyser Old Faithful; Lake Country, a sud-est, è la zona del Lago di Yellowstone; Roosevelt Country, nella zona centro-orientale del parco, è una delle zone più selvagge dove si respira l’atmosfera dell’Old West; Canyon Country, a nord-est, con lo spettacolare Grand Canyon, dove il fiume Yellowstone ha scavato una gola di 40 chilometri profonda 400 metri caratterizzata dalle rocce gialle da cui derivano il nome del parco, del fiume e del lago, e dove si possono ammirare le cascate del fiume Yellowstone.

Quasi 2000 km di sentieri e percorsi all’interno del parco permettono di godere della spettacolare vista creata dalla natura: montagne, vallate, canyon, praterie, boschi, foreste, fiumi, laghi e cascate: i loro colori sono quasi irreali, tanta è la meraviglia che suscitano.

Cascate di Yellowstone
Le cascate di Yellowstone

Flora e fauna

Terra di magnifici fenomeni idrotermali quali geyser, fumarole, sorgenti e piscine di fango bollenti, il parco è altresì popolato da 7 specie di ungulati, 2 specie di orsi e 67 altri mammiferi, 322 specie di uccelli, 16 specie di pesci.







E’ possibile avvistare anche l’aquila di mare dalla testa bianca, simbolo degli USA dal 1782 e sono circa 600 gli esemplari del famoso orso grizzly presenti nel parco, diventato il suo simbolo. Numerosi mammiferi dimorano nel parco: il bisonte americano, il lupo grigio, l’alce, il bighorn, il wapiti, la capra delle nevi, il cervo mulo, il puma, la lontra di fiume nordamericana, l’antilocapra.

Impreziosito da più di 290 cascate, nel parco vi sono più di 1.100 specie di piante autoctone e più di 200 specie di piante esotiche.

Orso grizzly
Un orso grizzly

Il supervulcano

Sotto la superficie del parco si nasconde un grande vulcano, conosciuto anche come supervulcano di Yellowstone. La maggior parte dell’area del parco infatti, sorge su di una caldera, un punto caldo, in cui la roccia fusa sotto la crosta terrestre presenta un’anomala risalita verso la superficie, come nell’attività vulcanica.

Secondo gli esperti il supervulcano potrebbe eruttare facendo fuoriuscire grandi quantità di cenere vulcanica che si depositerà in un raggio di migliaia di Km in tutto il nord America, provocando ingenti danni.

Informazioni turistiche

Numerosi gli ingressi al parco: a Nord, Gardiner, Montana; a Sud, Jackson, Wyoming; ad Ovest, West Yellowstone, Montana; ad Est, Cody, Wyoming; a Nord-Est, Cooke City, Montana.

La prima storica porta d’entrata è il Roosevelt Arch risalente al 1903; eretto nella parte nord del parco, l’arco è costruito con blocchi di basalto, affiancato da due torri quadrangolari di pietra, che porta la scritta: “For the benefit and enjoyment of the people” (a beneficio e per il divertimento della gente).

I centri per i visitatori dove ricevere assistenza e richiedere informazioni sono 9 e le possibilità di soggiorno nel parco sono varie: 12 campeggi ed alcuni resorts. Presenti anche general store e supermarket per gli acquisti.

Mammoth Country - terrazzamenti in pietra
I terrazzamenti in pietra di Mammoth Country

La casa di Yoghi e Bubu

Dalla storpiatura del nome Yellowstone nasce Jellystone, il parco immaginario dove vivono l’orso Yoghi e l’amico Bubu, personaggi del cartone animato creato da Hanna e Barbera.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante