Differenza tra Polizia e Carabinieri

Print Friendly

Ci si domanda spesso quali siano le competenze e le differenze tra le due forze dell’ordine: Polizia e Carabinieri. Infatti, le due forze sono completamente differenti, sia per funzione che organizzazione, che come retaggio storico.

Carabinieri e Polizia
Le differenze tra Carabinieri e Polizia

La Polizia di Stato è quel corpo dell’ordine civile che risale all’800 e che si occupa dell’ordine pubblico nei vari settori che coinvolgono la nostra vita quotidiana. Tale forza d’ordine, dipende dal Dipartimento della pubblica sicurezza, che sottostà al Ministero dell’Interno della Repubblica Italiana. La Polizia di Stato è composta da personale: si va dagli agenti, agli assistenti, ai sovrintendenti, agli ispettori, ai funzionari ed infine ai dirigenti. Le loro attività sono molteplici: si parte dal controllo delle strade e autostrade a quello delle carceri, alla sicurezza sui treni e quella negli aeroporti. Per questo motivo esistono diverse tipologie di Polizie di Stato: Ferroviaria, Penitenziaria, Stradale, Municipale ed infine Postale.







La Polizia di Stato, a differenza dei Carabinieri, è aperta anche all’arruolamento delle donne. Inoltre anche la divisa è diversa: la Polizia di Stato indossa una divisa grigio-azzurra con bande di colore bordeaux. La Polizia, inoltre è maggiormente presente nei grandi centri urbani, rispetto i piccoli centri.

Per quanto riguarda invece i Carabinieri, sono una forza armata che risale al tempo del Regno di Sardegna, furono fondati nel 1814 e dipendono direttamente dal Ministero della Difesa della Repubblica Italiana. A differenza della Polizia di Stato, i Carabinieri svolgono attività di sicurezza civile, attività di ordine pubblico e attività di tipo militare. L’arruolamento nei Carabinieri è aperto solo agli uomini.

I gradi dei Carabinieri si dividono in: Appuntati, Brigadieri, Marescialli e Ufficiali. Le divise sono di colore nero con bande rosse. Inoltre, a differenza della Polizia di Stato, i Carabinieri sono presenti principalmente, oltre che nei grandi centri urbani, anche nei piccoli centri cittadini e sono il segno della presenza dello Stato italiano in ogni città e paese.







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante