Perché si dice “calma e gesso”?

Print Friendly, PDF & Email
Calma e gesso: la stecca da biliardo
Calma e gesso: la stecca da biliardo

Il modo di dire calma e gesso è utilizzato per invitare una persona a non perdere la calma, riflettendo e valutando una situazione con equilibrio per agire nel miglior modo possibile, evitando di prendere decisioni avventate. Ha origine dal gioco del biliardo.

I giocatori infatti prima di effettuare un tiro di complicata esecuzione, sono soliti (soprattutto quelli esperti) restar fermi in silenzio, anche per lungo tempo, per valutare con calma la situazione che si prospetta, fissando le biglie e valutando la loro posizione. Contemporaneamente a questo, strofinano in continuazione la punta della stecca costituita da morbido cuoio (girello) con un cubetto di gesso.

Tale gesto serve a rendere non scivoloso il cuoio, aumentando così l’attrito con la biglia e permettendo un colpo più preciso con l’effetto desiderato.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Loading...

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante