Perché è pericoloso usare il cellulare mentre si fa benzina?

Print Friendly

A detta di molti, potrebbe risultare molto pericoloso utilizzare il nostro cellulare mentre siamo in procinto di fare benzina. Tale rischio, molto raro, può però concretizzarsi solo se in seguito ad una eventuale perdita di benzina, la persona si dovesse accidentalmente bagnare con il carburante e in quel preciso momento dovesse ricevere una telefonata che farebbe squillare il telefono cellulare. Una possibilità remota ma assolutamente possibile. Solo in questo caso, una scintilla generata dagli squilli del telefono, potrebbe infiammare la benzina.

Fare benzina
Anche se le probabilità sono basse esiste un grave rischio se mentre si sta facendo benzina si riceve una telefonata al cellulare

Anni fa e soprattutto in America, succedeva spesso che prendessero fuoco le autovetture di chi usava il telefono cellulare mentre stava facendo benzina. Le onde elettromagnetiche emesse dal cellulare durante una conversazione, infatti, potrebbero accumulare cariche in parti metalliche, le quali farebbero di conseguenza scattare una scintilla ed essere la probabile causa di un’eventuale esplosione. Insomma, le onde elettromagnetiche del cellulare in chiamata poste vicino alla carrozzeria dell’auto che, ricordiamo, è isolata da terra attraverso i pneumatici, potrebbero ionizzarla a tal punto da far scoccare una scintilla che con la pistola del distributore, posta all’interno del bocchettone, darebbe il via all’esplosione, se quest’ultima possedesse una carica opposta.







Per sopperire a tale rischio, e come misura preventiva, molte compagnie petrolifere hanno adottato delle restrizioni come ad esempio il divieto di utilizzo del cellulare, in aggiunta all’ovvio divieto di fumare, durante il rifornimento e nei pressi delle stazioni di servizio.

In conclusione, il rischio di “andare a fuoco” mentre stiamo facendo benzina, ha una possibilità molto remota di accadere ma sarebbe meglio evitare di rispondere o aprire una telefonata mentre abbiamo la pompa del distributore in mano. Per non dimenticare che, per lo stesso motivo, ovvero il rischio che una scintilla incendi la benzina mentre stiamo facendo carburante, il motore della nostra auto dovrebbe sempre essere spento.







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante