Sofrologia: cos’è, a cosa serve

Print Friendly, PDF & Email

Una disciplina poco conosciuta ma molto efficace. E’ la Sofrologia, che consente di raggiungere un benessere psico-fisico attraverso la pratica regolare.

E’ una disciplina poco conosciuta, creata nell’arco di 30 anni dal medico psichiatra Alfonso Caycedo (per questo la denominazione completa è “sofrologia caycediana”). Il termine Sofrologia deriva da tre parole greche: Sos (armonia), Fren (mente, coscienza), Logos (discorso). L’obiettivo principale della sofrologia caycediana è di aiutare gli individui a vivere meglio, con entusiasmo, serenità e ottimismo, raggiungendo una piena armonia tra mente e corpo.

Un momento tratto da una lezione di sofrologia di gruppo
Un momento tratto da una lezione di sofrologia di gruppo

La sofrologia raggruppa tecniche di rilassamento che derivano più meno esplicitamente dal training autogeno e dall’ipnosi.

Sofrologia e Consapevolezza

La disciplina messa a punto dal dottor Caycedo è formata da 12 gradi di Rilassamento dinamico e da molte “tecniche froniche specifiche”, ciascuna diretta a risolvere situazioni specifiche (il termine “fronico” significa “ancorato alla corporalità”). Praticando regolarmente i 12 gradi del Rilassamento dinamico si diventa consapevoli di se stessi al 100%

  1. del proprio corpo – iniziando a volergli bene e ad ascoltarlo;
  2. della propria mente – imparando ad osservare i propri pensieri senza esserne vittima;
  3. delle proprie emozioni in generale – non si è più travolti dalla rabbia, paure, sconforto e tristezza;
  4. del proprio valore;
  5. dei principi che si vogliono condividere con gli altri.

Insegna ad essere più felici

Per la sofrologia l’essere umano possiede una dignità innata, in quanto è una “persona” unica. La sua forza risiede nella possibilità di riuscire a mantenere una profonda armonia interiore davanti alle difficoltà, guardando la realtà con lucidità, trovando le soluzioni migliori, accettando le situazioni che non si possono cambiare, anzi cogliendone il lato positivo. Non sempre, infatti, si riesce a farlo: l’attitudine ad essere sereni, e magari felici, è una consapevolezza da acquisire.

Sofrologia - posizione
Sofrologia: una posizione

Valorizza il potenziale positivo

La pratica della sofrologia insegna ad apprezzare anche il passato, senza però che possa condizionare il presente o il futuro. Si percepisce che la nostra dignità si trova nell’essere, e non nell’avere o nel fare. Ciò passa attraverso la capacità di sviluppare il potenziale positivo, ascoltando la propria voce interiore, valorizzando e sviluppando il più possibile intuizione, creatività, resilienza, audacia, coraggio. Con le tecniche sofrologiche l’individuo comincia a “vedere” e “sentire” se stessa, scopre chi è davvero e la propria grandezza di essere umano.







A chi è utile

La sofrologia serve praticamente a tutti. Può servire per prepararsi ad un intervento chirurgico, recuperare dopo un’operazione, cambiare vita dopo aver avuto un infarto, prepararsi al momento del parto. E’ un supporto importante anche nelle cure per i disturbi del comportamento alimentare, come bulimia o anoressia.

Sofrologia
Sofrologia

Chiunque può avvicinarsi a questa disciplina: bambini, giovani, adulti e anziani. Non occorrono condizioni fisiche particolari. Per la pratica basta ritagliarsi un momento tutto per sé in una stanza tranquilla, indossare abiti comodi, procurarsi una luce non troppo forte che si irradia nella stanza, ed una sedia.

Come si svolge un incontro

In sofrologia gli incontri-sessioni avvengono ogni settimana. La prima volta funziona così: nella prima ora e mezza avviene il colloquio conoscitivo, ovvero la persona si racconta. Il sofrologo ascolta e interviene per capire come accompagnarla nel cammino verso il raggiungimento del benessere. L’ultima mezz’ora è dedicata alla pratica della tecnica della settimana. Il giorno stesso viene inviato il file audio in modo da poter praticare a casa la tecnica per tutta la settimana.

Occorre allenarsi ogni giorno, per 15-20 minuti. E ogni giorno l’assistito invia al sofrologo una breve e-mail o un messaggio vocale, per ricevere un aiuto costante. Nelle settimane successive alla prima, durante l’incontro si cambia la tecnica, fino a raggiungere l’obiettivo finale. Le tecniche sofrologiche si possono applicare con successo in ambito sportivo, aziendale ed educativo.

A chi rivolgersi

Migliaia di professionisti si sono formati in questa disciplina, dal 1960 ad oggi. Conviene rivolgersi a personale esperto per raggiungere risultati concreti o per imparare la Sofrologia autentica elaborata dal Dr. Alfonso Caycedo.

Alfonso Caycedo
Alfonso Caycedo

A Milano c’è la Scuola di Sofrologia Caycediana, che organizza corsi di formazione e Master di vario livello per chi vuole praticare questa interessante disciplina olistica. Il sito ufficiale della Scuola milanese cui fare riferimento per informazioni ed iscrizioni è www.sofrologiaonline.com. Presso la Scuola si possono frequentare sia i corsi che le sessioni individuali per chi ha esigenze particolari.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci

Cristiana Lenoci è laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La sua grande passione è la scrittura. Ha maturato una discreta esperienza sul web e collabora per diversi siti. Ha anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l’Università di Bari e l’Ordine dei Giornalisti di Puglia.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante