Ragazzi che amano ragazzi (Paterlini)

Print Friendly, PDF & Email

e i vostri avatar arcobaleno?

a me, se qualcuno non sarà d’accordo con quello che sto per scrivere, importa ben poco.
mentre ero sul treno in quel viaggio lunghissimo che ho fatto quest’estate e in cui avevo paura di perdere la coincidenza, ho letto ragazzi che amano ragazzi, 1991-2011 – Feltrinelli, 2012 di piergiorgiopaterlini. piergiorgio paterlini è uno scrittore, un giornalista, è tra i fondatori di cuore, ha scritto libri e testi per il teatro (grazie, wikipedia).

Ragazzi che amano ragazzi
Ragazzi che amano ragazzi (libro di Piergiorgio Paterlini)

nel 1991 non era ancora uscito philadelphia, il film (il formaggio mi sa di sì, la città pure, c’era da prima). nel 1991 è morto freddie mercury. nel 1991 è nato il mio moroso (ah no questo non c’entra niente). nel 1991 si parlava di omosessualità a bassa voce e paterlini ha raccolto quindici di queste voci basse, quindici storie di ragazzi che amano ragazzi – appunto – e checcazzo mica era facile nel 1991, accettarlo, dirlo, o non dirlo, a genitoriamiciparenti.







adesso invece sono passati 24 anni e le cose sono radicalmente cambiatDAI NON DICIAMO STRONZATE. non è cambiato niente. c’è più consapevolezza certo, così chi disprezza, disprezza in modo più consapevole.

ci ho un po’ lo schifo io eh. stavo andando su qualche sito a cercare le statistiche dell’opinione pubblica in merito ma lasciamo stare, se la pensate come me, sapete già, se trovate invece la cosa contro natura smettete pure di leggere ma dall’inizio e comunque io non ci voglio parlare con voi. se avete messo l’avatar arcobaleno quando la corte suprema ha legalizzato i same sex weddings, ma poi oh io ho pure un amico gay, può fare quello che vuole basta che non mi tocchi a me. ma chittevuole, imbecille, sciò, aria.

allora secondo me questo libro andrebbe letto un po’ più spesso. andrebbe regalato. andrebbe, alla peggio, lanciato di costa contro la testa di chi non capisce. e sto riuscendo ad essere calma ma ora mi fermo perché sennò sbrocco e se sbrocco no buono. o forse sì. ci penso.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Arlec

Arlec

giro le pagine - solo così posso andare avanti è il nome della rubrica di arlec. arlec legge perché le piace. nella sua rubrica ci sono note sparse su quello che legge, che non sono proprio recensioni, ma pensierini.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante