Kill Bill vol. 2

Print Friendly, PDF & Email

Kill Bill vol. 2” è il quarto film diretto da Quentin Tarantino, sequel di “Kill Bill vol. 1“. La pellicola vede nel cast Uma Thurman (nei panni di Beatrix), Daryl Hannah (nei panni di Elle Driver), David Carradine (nei panni di Bill), Michael Parks (nei panni di Esteban), Michael Madsen (nei panni di Budd) e Perla Haney Jardine (nei panni di B.B.).

Kill Bill vol. 2
Kill Bill vol. 2

Kill Bill vol. 2 : riassunto

« Ho ucciso tante persone per arrivare fin qui. Ma ne devo uccidere ancora una. L’ultima. Quella da cui sto andando ora: la sola rimasta in vita. E quando sarò arrivata a destinazione, io ucciderò BILL. »

Capitolo 6: Massacro ai Due Pini

Dopo che Bill ha compiuto, insieme con la sua D.V.A.S. (Deadly Viper Assassination Squad – in italiano Squadra Assassina Vipere Mortali – organizzazione criminale di assassini professionisti) un massacro all’interno della cappella nuziale dei Due Pini, la letale Sposa, rimasta quasi uccisa in quell’occasione, in seguito ha ammazzato quattro persone che facevano parte della Death List Five. Ora la Sposa sta andando verso Bill, che sarà la sua ultima vittima.

L’eccidio dei Due Pini, a differenza delle notizie diffuse, non si è svolto nel corso del matrimonio della Sposa, ma prima, nel corso delle prove. A essere uccisi sono stati Rufus l’organista, il reverendo Harmony, sua moglie, lo sposo e le amiche della Sposa. Tutti trucidati da Bill, uomo misterioso e senza volto, aiutato dalla squadra assassina che comanda.

La Sposa durante le prove era uscita dalla Cappella, e in quel momento aveva sentito il suono proveniente dal flauto di Bill. La donna aveva presentato Bill a Tommy, spiegandogli che si trattava di suo padre; poco dopo lo aveva baciato, non essendo a conoscenza della sua malafede. Non erano passati molti istanti, che i membri della D.V.A.S. erano entrati in azione, mentre Bill sparava in testa alla Sposa.

Capitolo 7: La tomba solitaria di Paula Schultz

Sono passati quattro anni da quegli eventi, e Bill invita suo fratello Budd a scordare le antiche divergenze per allearsi a catturare la Sposa, che – si teme – ammazzerà Budd. Bill spiega al fratello che la donna possiede una spada di Hanzo, e che è passata a uccidere Vernita subito dopo O-Ren.

Quella sera, Budd si reca al lavoro, buttafuori in uno strip-club. Una volta tornato a casa, si accorge della presenza della Sposa. L’uomo le spara al petto, facendola cadere (i proiettili sono grani di sale grosso), poi le somministra un sonnifero, la priva dell’arma e prende la sua spada. Quindi chiama Elle Driver per venderle la spada: questa accetta a patto che la sposa venga ammazzata e fatta soffrire. Budd scava una fossa per la Sposa, ma la sveglia prima di seppellirla, proprio per aumentare la sua agonia. La Sposa viene sepolta viva.

Capitolo 8: I crudeli insegnamenti di Pai Mei

Un flashback ci riporta a qualche anno prima, quando la Sposa e Bill sono in Vietnam in cerca del Loto Bianco, il più forte uomo del mondo che dovrà istruire la donna insegnandole le arti marziali. Bill racconta di come Pai Mei (il Loto Bianco) conosca addirittura la tecnica dell’esplosione del cuore con cinque colpi delle dita, e del fatto non l’abbia mai insegnata a nessuno, nemmeno a lui.







Gli insegnamenti di Pai Mei vengono accolti dalla Sposa, desiderosa di apprendere e umile. Tra i due l’affiatamento cresce sempre di più, e il maestro è costantemente soddisfatto dai progressi dell’allieva. Il flashback si conclude: la Sposa, sepolta viva, si calma, trova nello stivale una lama da barbiere e riesce a uscire dalla bara a suon di pugni. Quindi riemerge dal terreno, incolume.

Capitolo 9: Elle e Io

Il giorno seguente Elle Driver arriva a casa (che in realtà è un camper) di Budd. I due si scambiano i beni come d’accordo: lei riceve la spada, lui ottiene una valigia contenente un milione di dollari. Nel momento in cui l’uomo si accinge a prendere il denaro, tuttavia, dalla valigetta salta fuori un Black Mamba letale, che lo morde e lo fa stramazzare a terra.

La donna, quindi, telefona a Bill, spiegandogli che la Sposa ha ucciso suo fratello. Poi, uscendo dal camper, viene attaccata dalla Sposa stessa: inizia un violento combattimento in cui entrambe ricorrono a qualsiasi strumento per avere la meglio, fino a quando tutte e due non entrano in possesso di una spada di Hanzo.

Beatrix strappa a Elle l’occhio sinistro: questa cade a terra, e, completamente cieca, impreca contro l’avversaria. Recuperata la spada, la Sposa si reca da Bill, mentre il Black Mamba, rimasto nel camper, è in procinto di uccidere Elle.

Capitolo 10: Faccia a faccia

Beatrix si reca da Esteban Vihaio per sapere dove abita Bill. Ottenuta l’informazione desiderata, la donna, armata di pistola e katana, raggiunge l’uomo. Scopre Bill intento a giocare con B.B., una bambina di quattro anni. Commossa e stupita, Beatrix finge di non essere arrabbiata con Bill, e inizia a giocare con B.B..

Poco dopo, Bill somministra alla donna la Verità Indiscussa, un siero che provoca euforia incontrollata. Bill ritiene che sia nell’indole di Beatrix uccidere, e che ella non possa fare a meno di tale natura. La paragona a Superman, che per diventare un supereroe non deve indossare alcuna maschera (come fa, per esempio, Bruce Wayne trasformandosi in Batman) e che anzi come maschera veste i panni di Clark Kent, fingendosi un uomo qualunque.

Beatrix ribatte sottolineando che, dopo aver scoperto di aspettare un figlio, aveva abbandonato la sua carriera da assassina perché la donna che avrebbe dovuto uccidere in realtà aveva ingaggiato un sicario a sua volta per ammazzarla: per questo motivo, scopertasi per la prima volta inerme nella sua vita, aveva scelto di accantonare la violenza.

Uno scontro tra i due porta Beatrix a mettere in pratica la tecnica dell’esplosione del cuore con cinque colpi delle dita. Bill si accascia dopo cinque passi e muore.

Epilogo: Il mattino seguente

Il giorno successivo la donna, insieme con la figlioletta, riesce a trovare un alloggio. Beatrix pare piangere, ma in realtà non riesce a smettere di ridere: colpa del siero assunto il giorno prima, che provoca euforia; Bill le aveva regalato tale siero per impedire che la figlia potesse vederla piangere. Solo ora la Sposa comprende il gesto dell’uomo, che aveva capito che la sua amata avrebbe posto fine alla sua vita.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante