Differenza tra job e work

Print Friendly, PDF & Email

Job e work sono due termini simili, utilizzati nella lingua inglese ma che comportano differenti significati. Gli studenti si trovano spesso di fronte al dilemma di quale tra i due vocaboli sia meglio utilizzare: tutti e due vengono tradotti con il termine lavoro. I due termini sono sinonimi ma spesso vengono utilizzati in maniera errata. Nel caso di job, la parola indica in modo più specifico una professione, mentre work è usato come verbo ed è utilizzato in modo più generico. Work è usato sia come verbo che come sostantivo, mentre job è usato solamente come sostantivo.







Lavoratori: job e work
Quando usare il termine job e quando usare il termine work.

Il termine work

Nel caso in cui work sia utilizzato come sostantivo, è considerato un “uncountable noun“, ovvero un sostantivo non numerabile, che si utilizza sempre in forma singolare. Con il termine work si fa riferimento a qualsiasi tipo di attività che la persona svolge in senso generale, quindi non sempre legata al percepire uno stipendio. Work viene utilizzato nel senso più ampio del termine. Alcuni vocaboli che sentiamo spesso nella lingua inglese come homework (compiti a scuola), housework (lavori domestici) e workout (fare esercizi in palestra) ne sono una vera e propria testimonianza e sono entrati a far parte del linguaggio comune.

Il termine job

Al contrario, con il termine job si fa riferimento in modo specifico alla professione che una persona svolge e per la quale percepisce uno stipendio. Il termine viene usato solo come sostantivo con il significato di lavoro, impiego, occupazione e più raramente, come incarico o compito. Inoltre, a differenza di work, job è un “countable noun” ossia un sostantivo numerabile ed è piuttosto frequente trovare il plurale di job per indicare i posti di lavoro frequentati durante la vita lavorativa di una persona.







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante