Doodle Google celebrativo per i 150 anni dalla nascita di Gustav Klimt

Print Friendly, PDF & Email

Il 14 luglio 1862 a Vienna nasceva il pittore austriaco Gustav Klimt. Nello stesso giorno 150 anni più tardi Google lo celebra dedicandogli un logo personalizzato con una delle sue opere più famose, Il Bacio di Klimt.

Gustav Klimt, logo Google dedicato al 150° anniversario della sua nascita
Gustav Klimt, logo Google dedicato al 150° anniversario della sua nascita

Proprio questo quadro, Il Bacio, appare come cornice del logo Google e le figure verticali dei suoi protagonisti, l’uomo che abbraccia la donna in modo particolarmente sensuale e protettivo, coprono il posto della seconda lettera g.

Gustav Klimt
Gustav Klimt

Nato nel quartiere Baumgarten di Vienna, è il secondo di sette fratelli, figlio di Ernest, immigrato boemo di professione orafo, e di Anna Finster, appassionata di musica lirica.







Klimt è ricordato come uno spirito libero, attento agli ideali, alla filosofia e al significato delle cose, che si ritrova in modo ricco nelle sue opere.

E’ il più alto rappresentante della Art Nouveau per ciò che riguarda la pittura. Per un approfondimento sulla vita di Gustav Klimt vi rimandiamo alla sua biografia.

Oltre al citato Bacio tra le sue opere più famose ci sono “L’albero della vita” e “Le tre età della donna“.

Gustav Klimt amava i gatti
Gustav Klimt amava i gatti

Molti sanno – ma lo si può facilmente intuire – che Klimt amava le donne, ma era anche un appassionato amante dei gatti. Qui sopra è possibile apprezzare una fotografia che ritrae l’artista, vestito della sua tunica (di cui veste simbolicamente anche i personaggi del suo Bacio), insieme al suo gatto.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante