Differenza tra denuncia e querela

Print Friendly, PDF & Email

Viene definita denuncia l’atto di una persona che mette al corrente l’Autorità, vedi Pubblico Ministero o Ufficiale di Polizia Giudiziaria, ma anche un agente delle Forze dell’Ordine, di un determinato fatto che comporta un reato. Questo accorgimento può essere effettuato anche senza la persona offesa presente e in qualsiasi momento.

Denunce e querele
Querela e denuncia: ecco le differenze

La denuncia è obbligatoria nei casi di reato contro lo Stato, la persona, per un atto terroristico, per emissione di denaro falso, ricettazione di oggetti di origine dubbia o altro. Alcuni soggetti, come i medici, il personale tecnico sanitario, gli Ufficiali di Polizia Giudiziaria e, in generale, gli incaricati di pubblico servizio sono obbligati alla denuncia ovviamente nei casi necessari.







Di diversa tipologia invece è la querela, con la quale il soggetto, o personalmente o tramite il suo procuratore speciale, reclama all’Autorità Giudiziaria di procedere in merito (art. 336 e ss. c.p.p.) a un fatto che viene considerato dalla legge come reato. La querela, a differenza della denuncia, ha un termine stabilito e deve essere fatta pervenire entro il termine perentorio di 3 mesi. Così, nei casi estremi in cui un soggetto subisce delle ingiurie e diffamazione, è possibile ricorrere alla querela per procedere nei confronti dell’autore del reato per la sua punizione (art. 336 e ss. c.p.p.).

Come la denuncia, che può essere presentata in forma scritta e orale, anche la querela viene presentata in tali forme e presentata all’Autorità Giudiziaria (al Pubblico Ministero, alle Forze dell’Ordine, o a un agente consolare all’estero). Sia per la denuncia che per la querela è necessario ricevere l’attestazione della ricezione secondo l’art. 107 att. Nella maggior parte dei casi, la denuncia riguardante i reati perseguibili d’ufficio, è spesso considerata facoltativa; solo nei casi necessari previsti dalla legge è considerato obbligatorio esporre denuncia. In questo caso la denuncia è solo da considerarsi come una segnalazione.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante