Differenza tra Crossover e Suv

Print Friendly

I termini Crossover e Suv vengono usati nella lingua italiana per indicare due diverse tipologie di auto. Molto spesso si fa confusione tra i due termini.

Suv o Crossover
Suv o Crossover? Una della più attese novità del settore automotive è l’Audi Q4

Suv

Suv, che è l’acronimo di Sport Utility Vehicle, tradotto con la denominazione di Veicolo Utilitario Sportivo, identifica una particolare categoria di autoveicoli dall’assetto rialzato e, tendenzialmente, a trazione integrale.

I Suv sono simili nell’aspetto ad una monovolume, o station wagon, e presentano alcune caratteristiche simili al fuoristrada (altezza elevata da terra, quattro ruote motrici). Uno degli elementi più distintivi tra Suv e fuoristrada è sicuramente dato dallo stesso telaio. I Suv utilizzano infatti una scocca portante, mentre i fuoristrada nascono su un telaio a longheroni, enormemente più adatto appunto all’uso da fuoristrada.







In caso di incidente, i Suv sono considerati le vetture più sicure. Sono soggetti però a ribaltarsi, dato che il loro baricentro è situato parecchio in alto. Il mezzo presenta le seguenti caratteristiche che lo rendono unico e inconfondibile: confort elevati, spazi di abitabilità interna lussuosi, grandi potenze ed infine carrozzerie allargate.

I Suv hanno buone finiture e buone prestazioni su strada anche nel caso di asfalto bagnato o di ghiaccio. Sono invece oggetto di critica per le loro dimensioni poco consone per le grandi città, per i valori elevati che emettono nell’aria di CO2 e per gli alti consumi.

Crossover

Di diversa tipologia invece sono i Crossover. Il loro nome deriva dall’acronimo Crossover Utility Vehicle. Si tratta di un’automobile che sembra nell’aspetto simile ad un Suv, ma con caratteristiche che lo allontanano da un fuoristrada e lo avvicinano maggiormente a una normale station wagon, che presenta però un assetto maggiormente rialzato.

Molte delle attuali compact Suv appartengono alla categoria, quella dei Crossover, costruite con una monoscocca ma con capacità d’utilizzo di una autovettura e non di un fuoristrada. Questi mini-Suv non sono caratterizzati dalla trazione delle quattro ruote motrici, ma adottano spesso la trazione 2WD, soprattutto con trazione anteriore. Inoltre, hanno molti meno optional rispetto ai tradizionali Suv.







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante