Cipria e terra abbronzante, differenze

Print Friendly, PDF & Email

I cosmetici che sovente si adottano per truccare il viso, sono la cipria e la terra abbronzante. In questo articolo, vediamo le principali differenze tra questi due cosmetici ed il loro utilizzo. Prima una curiosità: la cipria dà alla pelle il colore del rame, in latino cuprum con cui i Romani chiamarono Cipro (l’isola del rame), ove si estraeva il rame. Vediamo nel prossimo paragrafo che relazione c’è tra il cosmetico e l’isola del Mediterraneo.

cipria terra abbronzante - differenze
Per truccarsi è meglio la cipria oppure la terra abbronzante? Dipende dal risultato che si vuole ottenere.

Cipria

La cipria è un cosmetico che viene applicato sopra il fondotinta, serve per opacizzare la pelle, le varie zone del viso e fissare il make up. Essa in origine veniva anche chiamata con il nome polvere di Cipro, prendendo spunto dall’isola del mar Mediterraneo che durante l’ età classica era consacrata alla dea della bellezza e dell’amore, la dea Venere.

Nascita di Venere - Venere di Botticelli - Birth of Venus
La Nascita di Venere (Venere di Botticelli)

Come va usata la cipria

La cipria deve essere scelta tenendo conto delle tonalità dell’incarnato. Il cosmetico si stende con un’apposita spugnetta sulla base del naso, sugli angoli della bocca e su tutta la zona del viso (fronte, naso, mento). Il prodotto si applica tamponando una piccola quantità di prodotto partendo dal collo e risalendo verso la fronte e subito dopo aver steso in modo uniforme il nostro fondotinta.

La cipria va usata con moderazione, dato che il prodotto se usato in modo eccessivo porta all’ ostruzione dei pori, compromettendo la regolare traspirazione della pelle. La cipria si trova in polvere e in forma compatta ed è ideale per qualsiasi tipo di pelle anche quelli miste o grasse. Tra le ciprie in commercio troviamo: quelle di colore beige chiaro, rosate, calde o scure, ma anche colorate come gialle, verdi o lilla e usate più che altro per un effetto correttivo. In ultimo, in commercio, troviamo anche le ciprie trasparenti e traslucide.







terra abbronzante e cipria - cosmetici

Terra abbronzante

Differentemente invece, la “terra”, o terra abbronzante, è un cosmetico che presenta una funzione diversa rispetto alla cipria. Il suo scopo è illuminare il viso e l’incarnato. La “terra” presenta un colore più scuro e viene applicata successivamente al fondotinta e dopo la cipria. Viene usata per donare al viso un effetto abbronzante e illuminante.

Per applicare la terra, è necessario usare un apposito pennello da make up. Si parte dalle zone centrali del viso e si va a sfumare verso i contorni e l’esterno. Si applica il prodotto su fronte, poi su naso e mento, e infine sugli zigomi. La terra abbronzante farà sembrare la pelle del viso sempre abbronzata anche nei periodi meno caldi, creando un effetto “tintarella” garantito.

Chi sceglie questo cosmetico, lo fa per conferire un tocco di classe in più al make up. In commercio si trovano diversi tipi di “terra” e di diverse marche che possono corrispondere alle più svariate esigenze di chi le acquista.







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email
Loading...
Stefano Moraschini

Stefano Moraschini

Stefano Moraschini si occupa di web dal 1999. Legge e scrive su, per, in, tra e fra molti siti, soprattutto i suoi, tra cui questo. Quando non legge e non scrive, nuota, pedala e corre. Oppure assaggia vini, birre e cibi. Fa anche altre cose, ma sono meno interessanti. Puoi metterti in contatto con lui su Google+, Twitter, Facebook e Instagram.

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante