Chi sono i personaggi delle figure sulle carte da gioco?

Print Friendly, PDF & Email

Non si conosce la loro origine, ma verso la fine del XIV secolo l’uso delle carte da gioco si diffonde in tutta Europa.

Quelle con i semi francesi (picche, cuori, quadri, fiori) diventano le più popolari e le figure (re, regine e fanti) rappresentano particolari eroi storici.

Carte da gioco: figure di cuori
Alcune carte da gioco

Nel XVI secolo le figure sulle carte prodotte dagli artigiani della città francese di Rouen raffigurano:

    • Re di picche: Davide, secondo re d’Israele
    • Re di cuori: Alessandro Magno, re di Macedonia
    • Re di quadri: Giulio Cesare, dittatore, considerato da alcuni storici il primo imperatore romano, anche se non formalmente
    • Re di fiori: Carlo Magno, re dei Franchi e Longobardi e imperatore del Sacro Romano Impero
    • Regina di picche: Atena figlia di Zeus, dea della sapienza, della saggezza, della tessitura e delle arti
    • Regina di cuori: Rachele, personaggio biblico, moglie di Giacobbe
    • Regina di quadri: Argine, forse storpiatura di Argeia, principessa di Argo
    • Regina di fiori: Giuditta, personaggio biblico, eroina del popolo ebraico
    • Fante di picche: Ettore, eroe della mitologia greca, figlio di Priamo
  • Fante di cuori: Etienne de Vignoles, condottiero francese durante la Guerra dei Cent’anni
  • Fante di quadri: Uggeri il Danese, vassallo di Carlo Magno
  • Fante di fiori: Giuda Maccabeo, eroe della ribellione ebraica contro l’oppressione del re Antioco IV, sovrano di Siria e dell’area palestinese







Aiutaci. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly, PDF & Email

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante