Chi sono i personaggi delle figure sulle carte da gioco?

Print Friendly

Non si conosce la loro origine, ma verso la fine del XIV secolo l’uso delle carte da gioco si diffonde in tutta Europa.

Quelle con i semi francesi (picche, cuori, quadri, fiori) diventano le più popolari e le figure (re, regine e fanti) rappresentano particolari eroi storici.

Carte da gioco: figure di cuori
Alcune carte da gioco

Nel XVI secolo le figure sulle carte prodotte dagli artigiani della città francese di Rouen raffigurano:

    • Re di picche: Davide, secondo re d’Israele
    • Re di cuori: Alessandro Magno, re di Macedonia
    • Re di quadri: Giulio Cesare, dittatore, considerato da alcuni storici il primo imperatore romano, anche se non formalmente
    • Re di fiori: Carlo Magno, re dei Franchi e Longobardi e imperatore del Sacro Romano Impero
    • Regina di picche: Atena figlia di Zeus, dea della sapienza, della saggezza, della tessitura e delle arti
    • Regina di cuori: Rachele, personaggio biblico, moglie di Giacobbe
    • Regina di quadri: Argine, forse storpiatura di Argeia, principessa di Argo
    • Regina di fiori: Giuditta, personaggio biblico, eroina del popolo ebraico
    • Fante di picche: Ettore, eroe della mitologia greca, figlio di Priamo
  • Fante di cuori: Etienne de Vignoles, condottiero francese durante la Guerra dei Cent’anni
  • Fante di quadri: Uggeri il Danese, vassallo di Carlo Magno
  • Fante di fiori: Giuda Maccabeo, eroe della ribellione ebraica contro l’oppressione del re Antioco IV, sovrano di Siria e dell’area palestinese







Aiutaci a farci crescere. Se ti è stato utile, segnala questo articolo

Print Friendly

L'articolo è interessante?
Lascia un commento per favore. La tua opinione è importante